Chi siamo

Amnesty International è un’organizzazione non governativa indipendente, una comunità globale di difensori dei diritti umani, fondata nel 1961 dall’avvocato inglese Peter Benenson.

Convenzioni

Nel 1961, Amnesty lanciò una campagna per l’amnistia dei prigionieri di coscienza. Oggi l’associazione conta attualmente quasi due milioni di soci, sostenitori e donatori in più di 140 paesi.

La visione di Amnesty International è quella di un mondo dove i diritti sanciti dalla Dichiarazione universale dei diritti umani e dagli altri documenti sulla protezione internazionale siano riconosciuti, garantiti e tutelati. Amnesty svolge ricerche e azioni per prevenire e far cessare gravi abusi dei diritti all’integrità fisica e mentale, alla libertà di coscienza e di espressione e alla libertà dalla discriminazione. Amnesty, inoltre, denuncia gli abusi commessi dai gruppi di opposizione, assiste i richiedenti asilo politico, sostiene la responsabilità sociale delle imprese e si batte per un trattato internazionale sul commercio di armi.

AMNESTY A BOLOGNA

Il gruppo è attivo dal lontano 1977 ed è attualmente composto da una ventina di soci attivi.

La riunione del gruppo è pubblica e si tiene in sede tutti i MARTEDI’ alle ore 21 circa.

RECAPITI:
Via Irma Bandiera, 1a [ BUS: 14 21 o 20, zona STADIO ]
Mappa

tel. 051 434384
fax. 051 6145363
e-mail: gr019@amnesty.it

AMNESTY NEI DINTORNI…

A Bologna e in provincia sono presenti anche altri gruppi Amnesty:

Bologna (Giovani)
Imola
Loiano
S. Lazzaro di Savena
S. Giovanni in Persiceto

Contatta la Circoscrizione Emilia-Romagna: ai.emiliaromagna@amnesty.it

Per ulteriori informazioni sulla storia e sul lavoro di Amnesty scarica il briefing “Dalla parte dei diritti umani” disponibile all’indirizzo http://www.amnesty.it/system/galleries/download/apel/amnesty_international.pdf
del sito della Sezione Italiana

Statuto della Sezione Italiana di Amnesty
http://www.amnesty.it/chisiamo/statuto/index.html