Educazione ai Diritti Umani a Montesole

Tu puoi fare la differenza!

Tra agosto e settembre ha luogo il campo di Educazione ai diritti umani organizzato dalla circoscrizione Emilia Romagna di Amnesty International. Sono cinque giorni all’insegna della promozione della cultura dei diritti umani per avvicinare – attraverso metodologie partecipative e non frontali – 15 giovani delle scuole superiori ai temi della pace, della tolleranza e del rispetto reciproco e renderli soggetti attivi nella lotta contro le violazioni dei diritti umani.

Mediante animazioni, giochi di ruolo, materiale video e il contributo diretto di esperti e testimonial, si affronteranno  tematiche legate alle campagne di Amnesty International: la discriminazione di genere, di orientamento sessuale, i diritti dei migranti e dei rifugiati; gli altri diritti umani nel mondo, con particolare riferimento alla campagna (((Io pretendo dignità))) e ponendo attenzione anche al contesto italiano.

Il campo avrà luogo nel parco storico di Montesole (Marzabotto, Bologna), teatro di una strage compiuta dalle truppe naziste durante la seconda guerra mondiale nel  corso della quale furono uccise circa 800 persone, in maggioranza donne e bambini. Oggi su queste colline, rimaste inabitate e diventate un parco naturale, ha sede una Scuola di Pace che promuove iniziative di formazione ed educazione alla pace, alla trasformazione nonviolenta dei conflitti, al rispetto dei diritti umani, per la convivenza pacifica tra popoli e culture diverse. Invitiamo pertanto i docenti delle scuole di II grado a promuovere presso le proprie classi la partecipazione al campo. Per la partecipazione al campo è previsto un contributo di soli 30 euro. L’alloggio, in pensione completa, è previsto presso la scuola di Pace a Montesole.

Leggi la notizia sulla VII Edizione del Campo di Educazione ai Diritti Umani su Il Resto del Carlini – montesole2011

Per informazioni: gr019@amnesty.it